Comune di Boscoreale

Riqualificazione via Giovanni Della Rocca

Amministrazione Trasparente
Comune di Boscoreale

Attenzione: per consultare la pagina "", verrai reindirizzato sul Portale del Comune di Boscoreale dedicato alla Trasparenza.
Attendi qualche secondo per accedere automaticamente, o entra subito nel Portale della Trasparenza.

Annulla e rimani sul sito Istituzionale
Comune di Boscoreale
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Boscoreale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sulla nostra pagina google plus Seguici sul nostro account Twitter Visita il nostro canale Youtube Telegram - Canale istituzionale Seguici tramite feed RSS
Riqualificazione via Giovanni Della Rocca
Home Page » Documentazione » I nostri progetti per la città » Riqualificazione via Giovanni Della Rocca
Icona freccia bianca

Descrizione sintetica dell’intervento
Gli spazi pubbliciIl progetto è stato improntato nel creare un percorso pedonale in entrambi i lati della strada. La carreggiata è stata dimensionata per un solo senso di marcia con la possibilità di far transitare mezzi di soccorso e mezzi di trasporto pubblico per una larghezza di metri 3,50. I parcheggi (scarica la planimetria di rilievo) sono lo stesso numero di quelli già esistenti, Via Giovanni Della Roccae organizzati in più punti equamente distribuiti lungo il tragitto per un totale di 31 posti auto lungo la strada, oltre al parcheggio in prossimità delle poste di ulteriori 16 posti auto.
La percorribilità pedonale è stata sottolineata da scelte progettuali mirate: in prossimità degli incroci e negli attraversamenti carrabili, la quota del marciapiede risulta invariata, di conseguenza, sulla sede stradale verranno segnati gli attraversamenti pedonali, e, le differenti altezze fungeranno da limitatori di velocità. Via Giovanni Della RoccaLa larghezza del marciapiede è variabile a seconda della dimensione complessiva della strada. Si va da un minimo di metri 1,50 ad un massimo di metri 5,00. 
Le pavimentazioni usate saranno quelle tipiche del luogo che ritroviamo lungo tutte le piccole arterie di incrocio nelle direttrici Sud-Nord, via Vargas, via T.A.Cirillo, via Popolo, via Stella, via Giardini. Per la carreggiata (scarica la planimetria di progetto) sarà usata una pietra vesuviana lavorata a puntillo fitto, di spessore di dimensioni cm.30x40-60 cm.8 posta in opera su un masso in calcestruzzo e rete elettrosaldata, su un fondo stradale compattato. Negli incroci le quote diverse (strada-altezza passaggi pedonali, saranno raccordate con pezzi speciali, lastre di cm.30x60 di spessore cm.8, in pietra lavica con striature regolari antiscivolo. La pendenza dal centro della carreggiata sarà del 2%, per permette il regolare deflusso delle acque piovane convogliate ai margini della sede stradale in apposite cabalette realizzate in pietra vesuviana, con un incavo di cm.2 in cui le acque scorreranno fino alle caditoie.
Via Giovanni Della RoccaI marciapiedi saranno rivestiti con lastre di pietra lavica di spessore cm.2 lavorate granigliato e a filo sega. I cordoli di dimensioni cm.20x25 saranno anch’essi in pietra lavica.
Lungo la fascia di bordo è prevista la piantumazione di essenze arboree , collocate con un passo regolare. Per limitare gli ingombri su marciapiede, gli alloggi delle piante sono stati coperti con grate in ghisa, consentendo la corretta manutenzione del verde e l’irrigazione nei periodi caldi dell’anno. Le essenze previste sono tilia americana e cercis siliquastrum o albero di Giuda”: inoltre saranno collocate nei punti più larghi delle panchine in pietra vesuviana e diversi cestini porta rifiuti. Vi un nuovo sistema di illuminazione pubblica con dei lampioni tipo “vela” a doppio braccio per fornire la giusta illuminazione sede carrabile e pedonale. Infine, saranno riqualificati, i due slarghi esistenti adiacenti alla nuova Caserma dell’arma dei Via Giovanni Della RoccaCarabinieri e il parcheggio antistante agli Uffici postali. Nella nuova piazza davanti alla Caserma, verranno riqualificati i marciapiedi così come sopra descritto, e verranno collocate panchine atte a rendere la piazzetta un luogo di socialità. Nella piazza, sarà collocata un scultura di arte contemporanea donata all’Arma dei Carabinieri. L’antistante parcheggio posto ad una quota inferiore rispetto alla sede stradale, sarà riqualificato con idonea pavimentazione e piantumazione, collegato con una piccola scala a via Giovanni Della Rocca, sarà eliminata l’attuale recinzione, così si avrà una continuità di funzioni e di relazioni tra le due piazzette, una a nord di socializzazione, l’altra a Sud partenza dei percorsi pedonali. Via Vargas sarà riqualificata mediante la bocciardatura della attuale pavimentazione in pietra vesuviana e la sistemazione dei marciapiedi esistenti con la nuova illuminazione e verde pubblico.
Dal punto di vista della proposta progettuale, oltre ad un uso tradizionale della pietra lavica per la pavimentazione si è immaginato di affiancarne un altro meno convenzionale per le opere di completamento, di arredo urbano e di rifinitura.
Tali elementi costituiscono la parte centrale dell’intervento e fanno da cornice agli auspicabili interventi sull’edificato sia pubblico che privato. L’idea forza è quella di investire in modo integrato sulle risorse storiche, archeologiche, culturali, naturali ed agricole tradizionali, potenziando gli itinerari turistico-culturali, accrescendo le capacità delle imprese locali di servizi turistici di sfruttare anche l’indotto.
Le opere da eseguire riguardano prevalentemente la ridefinizione dell’asse viario, le pavimentazioni, il rifacimento completo dell’impianto per illuminazione pubblica ed il sistema di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche, la sistemazione ed il ridisegno del marciapiede sui due lati di percorrenza.

Effetti conseguenti alla realizzazione dell’opera
Via Giovanni Della RoccaIl progetto di riqualificazione in oggetto si fonda sul principio del miglioramento della qualità architettonica e paesaggistica complessiva dei luoghi. Le opere di trasformazione del costruito danno una lettura più immediata dei caratteri tipologici del manufatto stesso, mediante la sostituzione degli elementi considerati incongrui.
Lo stesso intervento consegue il risultato di superare completamente le barriere architettoniche attualmente esistenti, che non consentono la fruizione di alcuni spazi pubblici da parte dei portatori di handicap.

 


Via Giovanni Della Rocca come si presenta oggi

Via Giovanni Della Rocca

   ... e come sarà dopo l'intervento

Via Giovanni Della Rocca                           

Ultima modifica

mercoledì 15 luglio 2015

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Boscoreale
Piazza Pace 1 - 80041 Boscoreale(NA)
Centralino: 081 8574111
P. IVA 82008410639

Il sito Istituzionale del Comune di Boscoreale è un progetto realizzato da Internet Soluzioni S.r.l. con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework

Il progetto Comune di Boscoreale è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it