Comune di Boscoreale

Covid-19, nuove disposizioni concernenti l'attività scolastica a distanza e in tema di trasporto pubblico locale. Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n.90 del 15.11.2020

Amministrazione Trasparente
Comune di Boscoreale

Attenzione: per consultare la pagina "", verrai reindirizzato sul Portale del Comune di Boscoreale dedicato alla Trasparenza.
Attendi qualche secondo per accedere automaticamente, o entra subito nel Portale della Trasparenza.

Annulla e rimani sul sito Istituzionale
Comune di Boscoreale
Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Boscoreale
Seguici sulla nostra pagina facebook Seguici sulla nostra pagina google plus Seguici sul nostro account Twitter Visita il nostro canale Youtube Telegram - Canale istituzionale Seguici tramite feed RSS
Notizie e Comunicati
Home Page » Documentazione » Ufficio Stampa » Notizie e Comunicati » Covid-19, nuove disposizioni concernenti l'attività scolastica a distanza e in tema di trasporto pubblico locale. Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n.90 del 15.11.2020
Icona freccia bianca
Covid-19, nuove disposizioni concernenti l'attività scolastica a distanza e in tema di trasporto pubblico locale. Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n.90 del 15.11.2020
Info coronavirus
16-11-2020

Con ordinanza n.90 del 15.11.2020, allegata, il Presidente della Giunta Regionale, ha emanato nuove disposizioni concernenti l’attività scolastica a distanza e in tema di trasporto pubblico locale, di linea e non di linea. In sintesi questi sono i provvedimenti:

1. Fatta salva la sopravvenienza di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell’evoluzione del contesto epidemiologico, con riferimento al territorio della regione Campania: 

1.1.con decorrenza dal 16 novembre e fino al 23 novembre 2020, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 1.3., restano sospese le attività educative in presenza dei servizi educativi e della scuola dell’infanzia (sistema integrato di educazione e di istruzione 0-6 anni) nonché l’attività didattica in presenza delle prime classi della scuola primaria. In vista della ripresa di tali attività a far data dal 24 novembre 2020, è dato mandato alle AA.SS.LL. territorialmente competenti di assicurare, dal 16 novembre 2020, l’effettuazione di screening, attraverso somministrazione di tamponi antigenici, su base volontaria, al personale, docente e non docente delle classi interessate, nonché agli alunni e relativi familiari conviventi; 

1.2. con decorrenza dal 16 novembre 2020 e fino al 29 novembre 2020, fatto salvo quanto previsto al successivo punto 1.3., restano sospese le attività didattiche in presenza delle classi della scuola primaria diverse dalle prime, nonché quelle delle prime classi della scuola secondaria di primo grado e le attività dei laboratori. E’dato mandato alle AA.SS.LL. territorialmente competenti - con il supporto dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno- di organizzare, a partire dal 24 novembre 2020, screening, attraverso somministrazione di tamponi antigenici, su base volontaria, al personale docente e non docente - ove non già controllato ai sensi delle disposizioni di cui al precedente punto 1.1.- agli alunni interessati e relativi familiari conviventi, in vista della ripresa delle attività in presenza a far data dal 30 novembre 2020, compatibilmente con il quadro epidemiologico rilevato sul territorio; 

1.3. con decorrenza immediata restano comunque consentite in presenza le attività destinate agli alunni con bisogni educativi speciali e/o con disabilità, previa valutazione, da parte dell’Istituto scolastico, delle specifiche condizioni di contesto e in ogni caso garantendo il collegamento on line con gli alunni della classe che sono in didattica a distanza; 

1.4. restano sospese, ai sensi di quanto disposto dall’art.1, comma 1, lett. f) DPCM 3 novembre 2020, le attività di centri culturali, centri sociali e centri ricreativi, ivi comprese quelle concernenti le lezioni e/o l’attività formativa agli associati o iscritti (ad es., corsi di lingua straniera, di recitazione, di canto, danza, musica); 

1.5. si richiamano le Aziende del trasporto pubblico locale, di linea e non di linea, alla puntuale osservanza delle disposizioni di cui all’art.1, lett.mm) del DPCM 3 novembre 2020.
Resta confermato l’obbligo per tutte le aziende di trasporto pubblico locale di modulare l’erogazione dei servizi minimi essenziali in modo da evitare il sovraffollamento dei mezzi di trasporto nelle fasce orarie della giornata in cui si registra la maggiore presenza di utenti, comunicando i servizi così modulati alla Direzione Generale Mobilità della Regione Campania, nonché all’Ente titolare del contratto di servizio. Dalla data di comunicazione il servizio è erogato secondo la nuova rimodulazione, salvo il potere della D.G. Mobilità della Regione Campania e degli Enti titolari del contratto di servizio di disporre modifiche, sulla base di eventuali esigenze di interesse pubblico. E’ fatto obbligo alle Aziende di trasporto di dare la massima diffusione alla nuova programmazione dei servizi essenziali a tutti gli utenti sui propri siti aziendali, alle fermate, alle stazioni e su ogni altro mezzo di comunicazione alle stesse in uso. E’ demandato alla Direzione Generale per la Mobilità di monitorare i programmi e gli orari del servizio assicurato sul territorio e di proporre ogni eventuale determinazione necessaria al fine del perseguimento delle finalità di contenimento e prevenzione dei rischi di ulteriori contagi. 

  1. Salvo quanto disposto nel presente provvedimento, restano ferme le disposizioni di cui al DPCM 3 novembre 2020. Agli esercenti le attività consentite sul territorio regionale, è fatto obbligo, altresì, di rispetto dei protocolli di sicurezza vigenti alla data di entrata in vigore del presente provvedimento. 
Contenuto redatto da Ufficio stampa
il
16-11-2020 8:00

Ultima modifica

martedì 17 novembre 2020

Notizie e Comunicati correlati

Info coronavirus
16-11-2020
- Si comunica, di seguito, il report dei tamponi pervenuti relativi a domenica 15 e lunedì 16 novembre: Domenica ....
Info coronavirus
14-11-2020
- La Campania è zona rossa da domani, domenica 15 novembre. Il Ministro della Salute Roberto Speranza ha ....
Info coronavirus
14-11-2020
- Si comunica, di seguito, il report dei tamponi pervenuti nei giorni 13 e 14 novembre: Venerdì 13: tamponi ....
Info coronavirus
13-11-2020
- Cresce ancora il numero di cittadini contagiati dal Covid-19. Questi sono i dati pervenuti nei giorni ....
Info coronavirus
10-11-2020
- Si comunica, di seguito, il report dei tamponi pervenuti da domenica 8 novembre a tutt’oggi: Domenica ....
Info coronavirus
07-11-2020
- Sono 6 i cittadini boschesi guariti dal Covid-19 e 40 nuovi positivi. È questo l’esito di 166 tamponi ....
Info coronavirus
05-11-2020
- Sono complessivamente 13 i nuovi cittadini boschesi contagiati dal Covid-19, riferiti a 115 tamponi ....

Eventi correlati

Festa della donna 2016
Data: 08-03-2016
Luogo: Centro sociale polivalente anziani
Giornata Internazionale della Donna, martedì 8 marzo, ore 18.00, incontro presso il Centro sociale polivalente anziani
Festa della nocciola 2015
Dal 25-09-2015
al 27-09-2015
Luogo: Piazza Vargas
Dal 25 al 27 settembre seconda edizione della "Festa della Nocciola"

Immagini correlate

Befana bambini indigenti anno 1964
Foto Storiche
Befana bambini indigenti anno 1964
Befana del Vigile anno 1963
Befana del Vigile anno 1963
Foto Storiche
Foto Storiche
Befana bambini indigenti anno 1964
Foto Storiche

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Boscoreale
Piazza Pace 1 - 80041 Boscoreale(NA)
Centralino: 081 8574111
P. IVA 82008410639

Il sito Istituzionale del Comune di Boscoreale è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Il progetto Comune di Boscoreale è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.